Autore: Alessandra Pecoraino

Girare l’India in aereo con una “Low cost”

Girare l’India in treno consente di apprezzare i panorami e di entrare più facilmente in contatto con la cultura locale, ma non tutti hanno questo tempo a disposizione.
 Se, ad esempio, avete intenzione di spostarvi dal Rajastan a Goa, in treno possono volerci anche due giorni e arriverete a destinazione stremati. A meno che non siate in giro per il vostro anno sabbatico, dovreste prendere in considerazione gli spostamenti aerei. Lavoro in aeroporto da più di 20 anni, in pista e con gli equipaggi, ed ogni volta che cambio compagnia aerea la “guardo” con occhi diversi, da addetta ai...

Read More

Come comprare una SIM in India

A differenza di quasi tutto il resto del mondo, in genere all’arrivo in un aeroporto indiano è difficile ottenere una sim locale – fa eccezione Delhi, che ha uno stand Airtel. La buona notizia è che, da quest’anno, il Ministro al Turismo e Cultura ha proposto di regalarne una a tutti i turisti che arrivano con l’e-Visa, della validità di 30 giorni… evviva! Al momento l’unico aeroporto interessato all’iniziativa è appunto quello di Delhi, ma a breve verrà estesa anche a tutti gli altri. Mettiamo il caso che decidiate di prolungare il soggiorno oltre i 30 giorni. Le opzioni...

Read More

10 cose da fare a Chennai

  La vecchia Madras, divenuta Chennai nel 1996, ha ospitato sia insediamenti portoghesi che britannici e francesi. Questi ultimi poi si spostarono a Pondicherry che resta tutt’ora una delle città più visitate del Tamil Nadu. Chennai viene infatti sacrificata dai turisti a favore del sud dello Stato. Merita invece una sosta anche solo per visitare i meravigliosi templi dravidici del quartiere di Mylapore e di Triplicane. Fa caldo tutto l’anno, i mesi più freschi per visitarla sono gennaio e febbraio. Il periodo dei monsoni va da settembre a dicembre. Ma cosa fare a Chennai? Ecco una lista di 10...

Read More

Come fare con i soldi in India: contanti, bancomat, carte di credito

  Lo scorso anno il governo di Narendra Modi ha deciso di ritirare dalla circolazione i tagli da cinquecento e mille rupie imponendo un prelievo di contanti massimo giornaliero di circa trenta/quaranta euro. Terminata la fase di demonetizzazione e riportati gli sportelli dei bancomat alla normalità per il turista europeo si apre un nuovo capitolo della saga “prelevare contanti in India”. Le nostre carte di credito vengono accettate ovunque e con ovunque intendo tutte le strutture di livello da medio ad alto. Per tutto il resto è fondamentale avere dei contanti, specialmente se fate un viaggio con budget ridotto...

Read More

7 Cose da Fare a Goa

Volete sapere quali sono le cose da fare a Goa? Innanzitutto dovete sapere che Goa sin dagli anni Sessanta è stato una dei punti di arrivo della hippie trail, il percorso degli hippies. Intere comunità di fricchettoni, così amavano definirsi, si davano appuntamento a Istanbul per imbarcarsi in un viaggio infinito, con autobus scomodi e malmessi, verso l’India. Si attraversava la Turchia, l’Iran, l’Afghanistan, il Pakistan, poi qualcuno si dirigeva verso Kathmandu, gli altri proseguivano per il Goa. Erano i tempi dei Full Moon party in spiaggia rigorosamente nudi, quando le strade erano quasi inesistenti e si andava in...

Read More