Autore: Nav Ghotra

Ladies Compartment

Nav è una ragazza di origini indiane che vive da molti anni in Italia. Oltre alla passione per la scrittura, ha anche quella per la poesia; la potete seguire sul blog Mix Masala. Ci racconta qui della sua esperienza nei ladies compartment, vagoni del treno in cui possono entrare solamente le donne.   Goa express (treno) da Pune a Mumbai. Tra la confusione della folla che scorre in due direzioni opposte al Pune junction (stazione ferroviaria), tra i kuli (gli addetti al trasporto bagagli) vestiti di rosso, chiedo informazioni “Train for Mumbai? Which platform?” Il primo kuli se ne va senza rispondere,...

Read More

Babylon sisters, un film sull’immigrazione e sulla forza delle donne

Il 28 settembre 2017 è in uscita il film Babylon sisters per la regia di Gigi Roccati, prodotto dalla Tico film. Il film è liberamente ispirato dal romanzo Amiche per la pelle di Laila Wadia, scrittrice indiana che vive in Italia da moltissimi anni. “Che ne sanno loro di cosa voglia dire perdere casa al costo di non ritrovarla mai più, essere divisi tra due terre per una vita intera e diventare il ponte tra due paesi.” Parole di Rupi Kaur, un’immigrata di prima generazione proprio come i personaggi di questo film, Babylon sisters. Un’opera prima che spalanca la...

Read More

(S)costumata

In questo articolo Nav Ghotra ci racconta le difficoltà di Nandita, una ragazzina di 13 anni appena arrivata in Italia. Ci racconta di come un gesto semplice come quello di fare un bagno in costume insieme alle amiche possa diventare simbolo di malcostume, ed essere criticato perfino dalla propria madre.  Nav è una ragazza di origini indiane che vive da molti anni in Italia. Oltre alla passione per la scrittura, ha anche quella per la poesia; la potete seguire sul blog Mix Masala. Articolo originale tratto da Mix Masala e disponibile a questo indirizzo. Nandita ha 13 anni, si è da poco trasferita...

Read More

Bhindi Mon Amour

L’India e il pollice verde vanno più che d’accordo. Infatti, nel classico orticello all’italiana, è possibile coltivare innumerevoli verede”esotiche”. Nav Ghotra, indiana di nascita ma italiana d’adozione, non riesce a fare a meno della gustosa verdura indiana, e racconta della sua passione per il bhindi, le cosidette “lady fingers”. Trovate qui l’articolo originale. Certo vivo in Italia ma mi sono creata l’India in quest’angolo di giardino. Vivo in un paesino del nord. Fa abbastanza freddo d’inverno, quindi si secca tutto. Ma appena inizia la primavera, comincio a piantare i semini di bhindi. Mica esiste questa verdura in questa parte...

Read More