Se avete avuto la fortuna di viaggiare in India, vi sarete senza dubbio accorti che gli indiani non amano “solamente” mangiare ad ogni occasione: hanno infatti una spiccata propensione per i dolci!

Dopo i Gulab Jamun (leggete: I Gulab Jamun, una dolcezza indiana!), oggi vi presentiamo la ricetta di un altro famoso dessert indiano: la ‘gajar ka halwa’, o halwa di carote, una sorta di budino di carote e frutta secca.

Buon appetito!

 


 

Nella maggior parte delle case indiane si trova un contenitore con l’halwa di carote.

Che strano nome, di cosa si tratta?

Una sorta di delizioso budino aromatizzato fatto di cereali, frutta secca o verdura.

Mandorle, pistacchi, anacardi nocciole e uva passa sono fondamentali nella preparazione di questo dolce e vi sono moltissime varianti con cui potersi sbizzarrire!

Generalmente servito caldo nella stagione invernale, è particolarmente consumato anche durante varie festività ed eventi durante tutto l’arco dell’anno.

Oggi vi proponiamo due versioni: la versione normale e quella veloce, per chi ha un microonde e poco tempo a disposizione ma non vuole rinunciare al sapore dell’India!

 

VERSIONE TRADIZIONALE

 

Ingredienti:

Per 4 persone

 

500 gr di carote grattugiate

Una tazza di latte

Mezza tazza di zucchero

2 o 3 cucchiaini di burro non salato

5 o 6 mandorle  triturate finemente o a pezzi più grandi, a seconda delle preferenze

10 o 12 chicchi di uva passa

3 semi di cardamomo verde tritati

100 gr di latte condensato

Anacardi, mandorle o nocciole per la decorazione

 

 Preparazione:

 

Bollite il latte insieme al cardamomo tritato, in una pentola profonda.

Unite le carote grattugiate e cucinate il tutto senza coperchio, mescolando occasionalmente, finché il latte si è assorbito del tutto.

Aggiungete le mandorle e l’uva passa, mescolando per un minuto.

Aggiungete lo zucchero, e cucinate finché il composto risulterà abbastanza secco.

Infine, versate il latte condensato e mescolate per circa 2/3 minuti.

Il tutto va preferibilmente servito caldo, e decorato con noci/mandorle.

 

VERSIONE VELOCE – con microonde

 

Ingredienti:

 

2 tazze (da 250 ml) di carote grattugiate

mezza tazza di latte

5 o 6 cucchiaini di zucchero

mezza tazza di latte condensato

1 o 2 cucchiaini di burro

mezzo cucchiaino di polvere di cardamomo

5 o 6 mandorle, pistacchi o anacardi a pezzi

2 cucchiaini di panna da cucina (opzionali)

 

Preparazione:

 

Mettete il burro in una ciotola.

Aggiungete le carote grattugiate e riscaldate per due minuti e mezzo nel microonde ad alta intensità.

Tirate fuori il piatto, aggiungete uno alla volta e mescolando, il latte, lo zucchero, il latte condensato, la polvere di cardamomo e rimettete il tutto a cuocere sempre ad alta intensità per 8/9 minuti.

Lasciate riposare per 5 minuti.

Infine, decorate l’halwa con frutta secca: mandorle, pistacchi o anacardi in pezzi.

Anche in questo caso, il dolce si può servire caldo o freddo a seconda della preferenze.

L’halwa di carote si può conservare in frigo per qualche giorno.

Ora, non ci resta che augurarvi buon appetito!

 


Immagine tratta da whatscookingmom.in

Ricetta 1 presa da: “Complete Book of Indian Cooking”, S. Vaswani, 2007, Paperback

Ricetta 2 presa da: vegrecipesofindia.com