Oggi vi proponiamo la ricetta del Jhaal Muri, consigliata da Sunil Deepak, un medico indiano appassionato di cucina che ha vissuto in Italia per 30 anni.

“Muri” significa riso soffiato e il “Jhaal Muri” è uno snack a base di riso soffiato molto popolare nel nord-est dell’India, dove si trovano anche i negozi che vendono solo questo piatto. La sua preparazione è semplice e vi sono molte variazioni.

Articolo originale tratto dal blog Curcuma & Zenzero e disponibile a questo indirizzo


Mi piace sgranocchiare qualcosa mentre guardo un bel film e anche quando sono immerso nella lettura di un giallo coinvolgente.

Dalla grandezza dei contenitori di popcorn venduti nei cinema penso di non essere l’unico a sentire il richiamo di qualcosa di croccante mentre il cervello si perde nel piacere delle fantasie.

L’unico problema è il girovita che continua a crescere e fa da cattivo in questa storia dei piaceri.

Non esiste qualcosa di poco calorico e dietetico per questo?

Mio cognato è convinto che il suo Jhaal Muri sia la risposta giusta a questa domanda. Personalmente penso che il Jhaal Muri non sia poi tanto dietetico, le sue calorie dipenderanno dagli ingredienti usati nella preparazione.

Tuttavia è più nutriente delle patatine fritte e può essere utile per cambiare i gusti ogni tanto.

INGREDIENTI

Riso soffiato

Noce di cocco tagliato a fette sottili

Noccioline

Foglie di curry

Olio e sale (potete anche aggiungere pepe nero e/o peperoncino se lo volete piccante)

PREPARAZIONE

Scaldate un pò di olio in una padella e arrostite leggermente le fette di cocco, tiratele fuori, asciugatele e tenetele da parte.

Aggiungete un po’ di olio alla padella se necessario e arrostite le noccioline insieme alle foglie di curry  e un po’ di sale secondo i vostri gusti.

Quando le noccioline sono arrostite, aggiungete il riso soffiato, le fette di cocco tenute da parte e mescolate il tutto per circa 5 minuti.

Aggiungete altro sale se necessario.

Il Jhaal Muri è pronto!

Potete conservarlo in una scatola per qualche giorno nell’attesa di guardare un bel film.

Variazioni: Ho visto moltissime variazioni di Jhaal Muri. Quelle più comuni sono con diverse verdure tagliate a pezzettini piccoli come cipolla, cipolline, cetrioli, pomodori, patate lesse, peperoni ecc.

La verdura può essere cruda se vi piace, altrimenti potete friggerla secondo i vostri gusti.

Potete anche aggiungere altre cose come mandorle e uva secca. In Italia, non è facile trovare le foglie fresche di curry, potete usare prezzemolo o menta al suo posto.

Buona visione del vostro film con il Jhal Muri!

Per altre ricette visita la nostra sezione: Cucina


Foto tratte dall’articolo originale