Se avete già provato le specialità delle cucina indiana, probabilmente saprete già di cosa si parla quando si nomina ‘murgh paneer tikka’, ovvero pollo insieme al tipico formaggio indiano Paneer, cotti seguendo il metodo tikka.

Dunque, oggi vi presentiamo una ricetta per una serata speciale a cui volete dare un tocco esotico!

 


 

Uno dei metodi più famosi in India, soprattutto durante celebrazioni e ricorrenze, è propri quello dei Tikka, ovvero una particolare “grigliata” indiana.

Ci sono tantissime varianti, vegetariane e non, con cui potersi sbizzarrire!

Qui presentiamo la variante con formaggio indiano e pollo insieme, ma potete provare ad usare la stessa ricetta soltanto per uno dei due ingredienti, a seconda della vostra preferenza, e la pietanza non perderà il suo gusto.

Vi servirà circa un pomeriggio di preparazione, ma i complimenti saranno assicurati!

 

INGREDIENTI:

4 persone

 

1 kg di petto di pollo, disossato e tagliato in cubi non troppo piccoli

1 – 3 cucchiaini di succo di limone

3 cucchiaini/ca 54 gr di aglio triturato o in polvere

sale a piacere

150 gr di paneer (tipico formaggio indiano) grattugiato – potete trovarlo in qualsiasi negozio che venda merci ed alimenti indiani, oppure attendere il nostro post su come fare in casa questo formaggio!

4 cucchiaini /80 ml di panna da cucina

15 gr di farina di mais

2 cucchiaini/10 gr di peperoncino verde in polvere

1 cucchiaino di pepe bianco in polvere

1 cucchiaino di coriandolo grattugiato

burro q.b.

 

PREPARAZIONE:

 

Unite al succo di limone l’aglio triturato e il sale e marinate il pollo nel liquido per circa un’ora.

Mescolate il paneer, la panna, la farina, il peperoncino, il pepe ed il coriandolo in una terrina fino a che gli ingredienti risultino amalgamati.

Successivamente, marinate il pollo per circa 3 ore in questa mistura.

In un bastone da spiedo, infilate i cubi di pollo a circa 2 cm di distanza e arrostiteli in forno (preriscaldato, 180° per 8/10 minuti).

In seguito, ricoprite di burro e cuocete per altri 3 minuti finché  risulterà dorato.

Decorate con pomodori, cipolla e fette di cetriolo.

Servite caldo, accompagnato dall’immancabile salsa alla menta (pudina chutney), di cui la ricetta di seguito.

 


 

Per accompagnare questo piatto, e quindi per rendere i vostri ospiti completamente soddisfatti, sulla vostra tavola non può mancare quella che in India si chiama pudina chutney, ovvero salsa alla menta.

Si può gustare insieme al pane e con il riso, ma senza dubbio l’effetto migliore si avrà accostandola al murg paneer tikka appena preparato!

La preparazione vi prenderà soltanto 5 minuti!

 

INGREDIENTI:

 

100 gr di foglie di menta tritate

100 gr di coriandolo

1 cucchiaino di zenzero a pezzetti

4 – 5 peperoncini piccanti verdi, triturati

100 gr di dahi (yogurt indiano) o yogurt naturale

1 cucchiaino di zucchero

cipolla triturata a piacere

sale a piacere

 

PREPARAZIONE:

 

Unite le foglie di menta, il coriandolo, lo zenzero, la cipolla.

In un altro contenitore mischiate zucchero sale e yogurt, e successivamente unite i due composti.

Ecco una salsa gustosissima e pronta per accompagnare il vostro primo piatto!

Cosa fare se, dopo un pasto così pomposo, i vostri ospiti vi chiedono una bevanda calda per aiutare la digestione?

Niente paura! Potete mantenere il vostro gusto indiano e preparare, in un solo minuto, un buonissimo chai, il the indiano!

Ecco la ricetta: Chai al microonde – l’India da bere in un minuto.

 


Foto tratta da http://www.cooklikepriya.com

Ricetta tratta dal libro “Sanjeeb Kapur Recipies – 100 Great Indian Recipies”, Roli & Jenssen BV Press, 2010